My Prato weeks: tornano le sere dello shopping

A Prato, in occasione dell’estate, tornano le sere dello shopping. Negozi aperti, animazione, concorsi e sport renderanno il centro cittadino più vivo per sei giorni. Giovedì 4, 11, 18, 25 e martedì 9 e 16 luglio porte aperte fino a mezzanotte per le attività commerciali del centro storico con l’arrivo dei saldi di fine stagione. “My Prato weeks” è stata presentata venerdì presso i Frari delle Legge, nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato il sindaco Matteo Biffoni, gli organizzatori di Confcommercio e Confesercenti e i rappresentanti degli sponsor.

Sarà proprio lo shopping il cuore pulsante delle serate. Chi acquisterà nei negozi del centro storico potrà presentarsi con la shopper in uno dei corner che saranno allestiti in città, dove sarà fotografato sfoggiando il nuovo acquisto e la shopper del relativo negozio. E’ “Prato ci fa sognare”, la seconda edizione del contest ideato da Alessandro Rubino. Le foto saranno pubblicate sulla pagina facebook dell’iniziativa e chi otterrà più like potrà vincere un premio fra cui ci sono un volo per una destinazione europea, l’ingresso gratuito in un parco divertimenti e uno dei concerti in programma durante “Settembre, Prato è spettacolo”.

Oltre ai negozi, protagonisti delle sei sere saranno bar, ristoranti e pubblici esercizi del centro che, con la loro apertura, contribuiranno ad arricchire l’offerta commerciale e gastronomica a tutti coloro che si recheranno nelle strade principali di Prato per una passeggiata.

Da evidenziare la “Notte dei Saldi” martedì 9 luglio e la serata “Prato in Rosa” in programma giovedì 18, realizzata dal Comune nell’ambito delle iniziative al femminile. L’11 luglio, poi, torna il Social Camper di Lloydsfarmacia con uno stand dedicato alla prevenzione e alla cultura della salute per il benessere della donna.

Vie e piazze del centro storico saranno inoltre vivacizzate da un ricco programma di iniziative a cura di Fonderia Cultart. Si comincia con lo spettacolo itinerante “Le Gran Crazy Tour” e la street band italiana “Girlesque Street Band”. E poi ancora street art, madonnari, writers, live painting, trucca bambini, giochi di una volta, disegno libero, scuola di circo, gioco di bolle, mini rugby, mini volley, acrobatica ed esposizione di moto e auto d’epoca.

Grazie alla disponibilità dell’assessorato comunale alla cultura, sarà possibile visitare i principali musei della città: Palazzo Pretorio, Opera del Duomo e Museo del Tessuto. Curiosità e cultura continueranno ad accompagnare le serate di My Prato Weeks grazie alle visite guidate di ArteMia alla scoperta della città.

Le serate sono organizzate da Confcommercio Pistoia e Prato e Conferesenti Prato, in collaborazione con CNA Toscana Centro e Confartigianato Imprese Prato e le attività del centro. L’iniziativa ha inoltre il contributo e il patrocinio del Comune di Prato. Gli sponsor sono Audi Firenze, Bartolozzi Giacomo Concessionarie Citroen e Peugeot, Concessionario Palmucci, Consiag e Lloyd Farmacie.

Tutti gli aggiornamenti della manifestazione si possono seguire sulla pagina facebook di My Prato Weeks.

About Pellegrino Giornale